Social Shopping: come è cresciuto l’acquisto online

Al momento stai visualizzando Social Shopping: come è cresciuto l’acquisto online

Strettamente legato al mondo dei Social Network, il Social Shopping è un aspetto caratterizzante del consumo online e del digital marketing.

Vediamo perché.

Il Social Shopping rientra a pieno titolo nel settore dell’e-commerce , in quanto è proprio ciò che concerne l’acquisto online in un’ottica performante di esperienza online e Social.

Perché?

La pervasività di Internet e dei social media e l’assenza di vincoli di tempo, di spazio e di connessione, hanno portato alla trasformazione del modello di riferimento del processo decisionale del consumatore online: da processo lineare a processo circolare.

Cosa è cambiato?

Il nuovo processo circolare non parte necessariamente dal riconoscimento di un bisogno ben definito da parte del consumatore, ma dalla scoperta casuale e Social di prodotti e servizi, elemento fondante del Social Shopping.

In altre parole l’acquirente si informa grazie ai motori di ricerca su prodotti e brand, ricerca informazioni, opinioni e pareri all’interno delle proprie reti sociali, online e offline, scopre nuovi prodotti o prodotti complementari, confronta le alternative e procede alla fase di scelta/decisione di acquisto valutando anche la modalità più adeguata di interazione con il retailer prescelto.

Ciò a conferma del fatto che il Social Shopping  fa emergere desideri, fa scoprire prodotti nuovi e trasforma l’acquisito in esperienza d’acquisto.

I primi esperimenti di Social Shopping  in Italia possono essere ricondotti all’aggiunta di funzionalità all’interno delle piattaforme di e-commerce al fine di facilitare la partecipazione e la condivisione di opinioni, esperienze d’acquisto, proposte e suggerimenti di utenti che hanno già sperimentato l’acquisto online di un determinato prodotto/servizio.

Di recente, migliaia di imprese operanti in Italia appartenenti al settore e-commerce hanno, infatti, adottato o si stanno preparando ad adottare gli strumenti resi disponibili dallo sviluppo delle tecnologie e delle infrastrutture del Web 2.0 e dei social media per implementare attività ed iniziative di social commerce, con un impatto pervasivo nel comparto dell’e-commerce, sia dal punto di vista delle imprese che dei consumatori.

Dal mobile shopping all’acquisto online classico per cui il consumatore dopo aver visionato la galleria proposta di prodotti sceglie quel che fa più al suo caso, il settore dell’e-commerce è senz’altro la caratteristica del tempo, scandito da relazioni Social e di scambio d’opinione che pongono il consumatore più incline a un consumo dettato dal caso e della curiosità, dal parere degli amici su un prodotto.

I parametri di vendita sono cambiati.

Per tutte le informazioni chiamaci all’800  92 60 80 

oppure compila il form qui