Lancio di un prodotto: come si fa

Al momento stai visualizzando Lancio di un prodotto: come si fa

Il lancio di un prodotto nuovo oppure di un servizio si configura come un vero e proprio processo poiché coinvolge diversi attori e diverse unità di business.

Obiettivo sarà, quindi, quello di offrire una panoramica sullo stato dell’arte rispetto a questo cruciale processo aziendale e come in generale si affronta il problema dell’innovazione in ambito di marketing.

Siamo soliti definire il lancio di un prodotto come la sua introduzione strategica sul mercato, infatti, la prima fase del ciclo produttivo di un prodotto è la fase in cui esso viene lanciato: specificatamente si definisce come fase di sviluppo e introduzione.

Il lancio di un prodotto nuovo sul mercato è un momento molto delicato per l’impresa poiché rompe l’equilibrio del proprio business per conquistare nuove quote di mercato a discapito dei propri competitori.

Questa è una fase molto complessa e una sola mossa sbagliata può portare al fallimento del prodotto stesso.

L’introduzione di un prodotto sul mercato dovrebbe sempre avvenire in seguito ad una strategia di marketing idonea e che tenda a ridurre al minimo la percentuale di fallimento del lancio e del prodotto stesso.

Lancio di un prodotto e il mercato digitale

L’interazione online ha cambiato lo sfondo commerciale relativo a un lancio del prodotto.

L’ampiezza del bacino di acquirenti da un lato, e l’alta competizione dall’atro, fanno sì che il lancio di un prodotto segua linee e direttive ben precise perché si colpisca nel segno.

Le fasi del lancio di un prodotto

Il lancio di un prodotto segue diverse fasi.

Il periodo dell’introduzione sul mercato di un nuovo prodotto è caratterizzato da una lenta crescita delle vendite causata dalla scarsa conoscenza del prodotto e dalla diffidenza dei consumatori.

L’impresa, inoltre, dovrà sostenere costi elevati dovute alle spese di sviluppo e promozione del prodotto.

L’obiettivo strategico dell’impresa sarà quindi quello di creare una forte domanda e far conoscere al pubblico la propria innovazione, le caratteristiche essenziali e i vantaggi che il prodotto presenta a discapito della concorrenza per incoraggiare il consumatore all’acquisto e ottenere profitti.

Certo, non esiste una strategia di lancio valida in maniera universale e ogni impresa dovrà partire dai propri obiettivi, prendere in considerazione le proprie risorse e le competenze del proprio prodotto e da qui può partire per elaborare un piano d’azione.

La peculiarità dei prodotti di tipo farmaceutico si rivela in tutta la sua grandezza in particolare per quello che riguarda la principale leva di marketing, ossia le strategie di pricing.

Innanzitutto il fattore che maggiormente differenzia i prodotti farmaceutici è la domanda di riferimento.

Il ruolo della tua community

Il ruolo della community e la sua attività Social accende quel che definiamo come social media listening, ovvero, un punto di partenza dal quale analizzare i risultati.

Personalizzare la tua campagna di lancio di un prodotto è il fattore determinante e decisivo.

In base alla durata della tua campagna attiverai quel che si definisce come Report.

Si consiglia di stilare i Report già durante la campagna di lancio per manovrare meglio le inesattezze e non sbagliare il bersaglio.

Gli strumenti per monitorare i canali, sia di stampa che online, rappresentano un fattore importante del monitoraggio della tua campagna.

Calcolare il tuo mercato di interesse è la strategia migliore per non mancare il bersaglio e promuovere e ottimizzare il lancio del tuo nuovo prodotto.

 

Chiamaci per più informazioni all’800  92 60 80

oppure compila il form